Informazioni Utili

Guida ai permessi richiesti per ristrutturazione o costruzione: in dettaglio tutte gli interventi e le opere in edilizia libera o che richiedono la SCIA, la DIA, la Comunicazione di Inizio Lavori o il permesso di costruire. Edilizia libera Non è necessario alcun adempimento burocratico: 1. Manutenzione ordinaria: definti dall’articolo 31 della legge 457/1978, riguardano «le opere di

ACCATASTAMENTI Iscrizione degli immobili nei registri catastali con la definizione del valore che costituisce la base per il prelievo fiscale. Questo valore, viene definito rendita catastale per le case e rendita dominicale per i terreni. Gli accatastamenti vengono realizzati con procedura informatica DOCFA (Documento Catasto Fabbricati), per l’inserimento catastale di nuove costruzioni o di singole

4 agosto 2017

Il direttore dei lavori è la figura professionale scelta dal committente, in base alle opere da eseguire e al titolo professionale richiesto dalle normative vigenti per l’esecuzione di tali opere con lo scopo di seguire l’andamento regolare del cantiere. I compiti del direttore dei lavori sono molteplici e sono: Principalmente ha il ruolo di dirigere una o più persone nell’esecuzione di

3 agosto 2017

APE 2015, controlli a campione e obbligo di sopralluogo. Le nuove regole in vigore forniscono maggiori garanzie a tutela della qualità e della professionalità Dal primo ottobre 2015  sono in vigore le nuove norme sulla certificazione energetica degli edifici, al fine di uniformare il territorio italiano in materia di certificazione. Ricordiamo, infatti, che i 3 decreti del 26

2 agosto 2017

Cosa sono le tabelle millesimali? Le tabelle millesimali sono lo strumento attraverso il quale si individuano gli oneri che spettano a ciascun condomino. La ripartizione delle spese condominiali, in effetti, è una delle controversie più frequenti tra inquilini: le quote millesimali permettono dunque di suddividere le spese per la gestione degli spazi comuni in misura

1 agosto 2017

Il certificato di agibilità è il documento attraverso il quale si dichiara che le condizioni di sicurezza, igiene e salubrità di un immobile risultano adeguate al fine della sua abitabilità. Per questo motivo, si è soliti indicare tale documento come certificato di abitabilità, quando ci si riferisce ad immobili residenziali. Attualmente, tuttavia, è uso comune utilizzare il termine

 
 
CHIAMA SUBITO 3494605278
chiama fai click
chiama
chiama gratis e senza impegno

3494605278